CLOSE

This website uses cookies. By closing this banner or browsing the website, you agree to our use of cookies. CLOSE

  • visita medica

26/01/2021 CONTROLLI MEDICI, PIÙ DEL 60% LI EVITA

Il 63% degli italiani evita i controlli medici. E' il dato più significativo emerso dall’Osservatorio Sanità di Unisalute, realizzato con Nextplora per analizzare i trend emersi nel 2020 in tema di prevenzione e cura.

In particolare, l'anno scorso, il 18% dei cittadini non si è mai recato dal proprio medico di basee il 31% non si è sottoposto agli esami del sangue di routine. Ancora più numerose le persone che non hanno effettuato esami (47%) visite specialistiche (40%), mentre la metà delle donne sopra i 30 anni ha stappato lo spumante di Capodanno senza andare dal ginecologo. La percentuale è un po' più bassa, ma comunque importante, per quanto riguarda il dentista, evitato, nel corso del 2020, dal 32% degli italiani.

A una prima occhiata, il motivo sembra chiaro: il timore di recarsi in strutture sanitarie in piena emergenza Covid. Ma la ricerca Unisalute-Nextplora offre un'altra spiegazione: l'approccio era preesistente e gli italiani hanno una bassa predisposizione alla prevenzione.

Per dimostrare questa tesi, il report fornisce qualche cifra: il 15% non ha mai effettuato un elettrocardiogramma e il 42% non si è mai sottoposto a un'ecografia all’addome; inoltre, il 41% degli uomini non ha mai svolto l’esame del sangue Psa e il 34% delle donne una mammografia.

Insufficiente anche l'attenzione nei confronti dei controlli che sarebbe possibile effettuare a casa, senza la presenza del personale sanitario, come la misurazione della pressione o della saturazione d’ossigeno: il 21% dei cittadini italiani non le effettua.

In che modo si può rimediare? Per il 46% degli intervistati, potrebbe rivelarsi determinante una lettera da parte del Servizio Sanitario Nazionale che riassuma il “calendario della prevenzione” per le varie fasce d'età, mentre per il 26% è decisivo il rapporto con il medico di famiglia. Seguono, nelle preferenze degli assistiti, le campagne di screening pubblico, dato che il 21% degli esami di controllo viene effettuato da persone che sono state invitate a una di queste iniziative.

https://www.unisalute.it

https://business.nextplora.com