CLOSE

This website uses cookies. By closing this banner or browsing the website, you agree to our use of cookies. CLOSE

  • Agenzia 88881

29/04/2021 OMICIDIO IN AGENZIA

L’inaugurazione di una tranquilla agenzia assicurativa è sconvolta dall'omicidio di una donna negli uffici al piano di sopra. Omicidio che, ironia della sorte, avviene proprio mentre si sta svolgendo il vernissage.

Di qui parte Agenzia 88881, l’agenzia assicurativa dei misteri, romanzo giallo d'esordio di Vincenzo Ferrante, account manager di Viasat.

La vita quotidiana della struttura di intermediazione e dei suoi collaboratori si svilupperà in parallelo con le conseguenze del delitto: al lavoro di tutti i giorni si sovrapporranno le indagini delle autorità competenti, ma anche degli ispettori della mandante. Già, perché - ça va sans dire - alla vittima è collegata l'immancabile (e ricchissima) polizza vita. "Il binomio perfetto", si legge nel romanzo, "per sospettare qualcosa di losco".

Un turbinio di colpi di scena, di thrilling alternato a ironia: sullo sfondo si alternano infatti vizi e virtù di un agente di successo, Roberto Viola, e del suo ecosistema, fatto di impiegati, rete di vendita e funzionari di compagnia, oltre che dall'anziano ed esperto subagente.

Questo ecosistema, Ferrante, nato a Napoli nel 1970, lo conosce molto bene: prima di approdare in Viasat è stato infatti assicuratore, oltre che uno dei fondatori di Konsumer Italia.

“I gialli solitamente hanno come protagonisti commissari, carabinieri, ispettori, medici legali e tanti altri personaggi, ma mai un assicuratore”, ha commentato l'autore. “Ovviamente è un volume che può esser letto anche da chi di assicurazioni ne conosce poco, anzi, la lettura può far comprendere la quotidianità di un’agenzia, spesso vista solo come un luogo in cui si entra per pagare qualcosa. Dentro questa storia ho cercato di fare un po’ di ironia su alcune figure che gravitano nel mondo assicurativo: il direttore commerciale, il manager di direzione, gli ispettori amministrativi e altri personaggi che fanno parte di questo ambiente”.

Nel 2020, Ferrante aveva pubblicato la raccolta di racconti e pensieri brevi Quattro righe in libertà, in parte già postati nel suo blog.

 

Vincenzo Ferrante

Agenzia 88881, l’agenzia assicurativa dei misteri​, 142 pagine, 15 euro

Il libro è acquistabile dallo store Amazon.