CLOSE

This website uses cookies. By closing this banner or browsing the website, you agree to our use of cookies. CLOSE

  • La sede di Helvetia

13/09/2021 SEMESTRALE IN CRESCITA PER HELVETIA

Crescita del risultato netto e del volume d'affari. Ad archiviare questi dati, a livello internazionale, è stato il gruppo Helvetia (nella foto la sede di San Gallo) nel primo semestre 2021. Nel dettaglio, la società assicurativa sangallese ha ottenuto un risultato Ifrs al netto delle imposte di 262,4 milioni di franchi, contro i -16,9 del primo semestre 2020.

L'incremento, afferma la nota, è stato trainato soprattutto dai risultati degli investimenti, che hanno risentito anche del buon rendimento dei mercati azionari nel primo semestre 2021. In particolare Caser, compagnia spagnola acquistata nel 2020, ha contribuito al risultato con 32,1 milioni di franchi.

Il volume d'affari è invece aumentato del 21%, attestandosi a 6.940,6 milioni. Il business non vita (“sia grazie a Caser sia alla crescita organica”, precisa la nota), cresce del 31,5%, mentre quello vita aumenta dell'8,7%.

Si incrementano però le notifiche di sinistro a causa delle intemperie estive: a livello di gruppo sono state 50 000. “Non si era mai visto un numero così alto in un lasso di tempo così ridotto”, afferma la nota. A giugno, prosegue, il maltempo ha portato un carico netto di sinistri di circa 70 milioni di franchi, soprattutto in Svizzera.

Infine, una nota sull'Italia, dove Helvetia, afferma il comunicato, ha ampliato la bancassurance, soprattutto in ambito digitale.

https://www.helvetia.com