CLOSE

This website uses cookies. By closing this banner or browsing the website, you agree to our use of cookies. CLOSE

  • La sede di Uca

27/10/2020 UCA PUNTA SULLA BLOCKCHAIN

Dopo la firma elettronica avanzata, Uca Assicurazione (nella foto, la sede) fa un altro passo nel suo processo di dematerializzazione. La compagnia torinese specializzata in tutela legale ha infatti aggiunto alla Fea Otp la possibilità di raccogliere la firma in blockchain. Questa modalità è stata applicata ai prodotti: TutelUnica, TutelAuto, TutelImmobile, UcaTutela Azienda e Prima Tutela Famiglia.

In pratica, se il cliente sceglie l'opzione blockchain, riceverà una e-mail o un sms (la scelta è dell'assicurato), predisposti per consentirgli di sottoscrivere il contratto.

Responsabile del progetto è Rossana Brossa, senior manager area organizzazione e It.

https://www.ucaspa.com