CLOSE

This website uses cookies. By closing this banner or browsing the website, you agree to our use of cookies. CLOSE

03/06/2015 AL VIA LA RICERCA ANAPA E CETIF SULLE RETI AGENZIALI

Parte l'11 giugno l'attività di ricerca 2015 sviluppata in collaborazione con Anapa e Scs Consulting e con il contributo di Csc e Fastweb. Il progetto si pone l'obiettivo di individuare e valutare le competenze delle reti agenziali fornendo una fotografia del 'capitale umano in agenzia'. Nel corso degli ultimi anni il comparto assicurativo tradizionale, basato sul modello distributivo agenziale, si è trovato più volte a dover fronteggiare le numerose sfide lanciate dall'evoluzione del mercato. La perdita di sostenibilità del business da un lato, e la crescita dei canali digitali dall'altro, hanno spinto le compagnie a ricercare e proporre soluzioni innovative che potessero evolvere il ruolo dell'agente. Dal 2012 CeTIF osserva i principali cambiamenti in atto nelle realtà distributive assicurative sul territorio nazionale (rete agenziale, bancassurance, Web, mobile, ...) e la nascita della collaborazione con Anapa ha permesso di analizzare nel dettaglio il ruolo dell'agente quale unico intermediario capace di fornire un servizio personalizzato e di qualità al cliente. La ricerca 2014, che ha visto la partecipazione attiva delle principali compagnie, gruppi agenti e Anapa, e il coinvolgimento di oltre millecinquecento agenti, ha permesso di delineare il nuovo modello di servizio al cliente, all'interno del quale gli aspetti relazionali e commerciali possono essere supportati della digitalizzazione dei processi assuntivi e gestionali. Se da un lato sono state identificate quali sono le leve del cambiamento che la rete agenziale deve attivare per non subire passivamente le mutazioni del contesto di mercato, dall'altra si registra ancora qualche ostacolo per la completa implementazione di tali modelli. Il successo del nuovo modello di agenzia si deve basare non solo sul miglioramento dei processi, ma anche sul potenziamento del set di competenze del 'capitale umano', individuando quali nuove capacità (tecniche, It e relazionali) sono necessarie e quali strumenti di formazione possono essere più coerenti, intesi come investimento per migliorare la qualità del servizio offerto al cliente. Attraverso la partnership con Anapa e Scs Consulting e il contributo di Csc e Fastweb, la ricerca Agent Channel 2015: competenze commerciali e digitali per il nuovo modello di consulenza assicurativa è volta a individuare e valutare le competenze delle reti agenziali, fornendo una fotografia del 'capitale umano in agenzia' con l'obiettivo di identificare le possibili leve su cui intervenire per un miglioramento della performance del canale distributivo. Sarà possibile identificare i principali ruoli in agenzia (agente, sub-agente, amministrativo, legale, ...); definirne le competenze e le relative scale di valutazione; valutare le competenze, sia per tipologia di rete che di agenzia; indagare gli aspetti legati alla professionalità e i comportamenti che influenzano maggiormente la soddisfazione del cliente. I lavori si svilupperanno per quattro mesi, con un evento finale di presentazione dei risultati fissato per fine ottobre. Per maggiori informazioni visita il sito: www.anapaweb.it ti segnaliamo anche il sito: www.cetif.it